Book Review: Nessun Dove (Neverwhere) di Neil Gaiman

Nessun Dove (Neverwhere) di Neil Gaiman

Quante volte ci è capitato di vedere qualcuno in difficoltà e non aiutarlo per paura di quello che potrebbe succedere, o nel peggiore dei casi per indifferenza? pensiamo per un attimo a quello che avremmo potuto fare, a quello che avremmo potuto dire, e mentre ci pensiamo la nostra vita va avanti, la nostra solita e noiosa vita….

Non per Richard. Vedendo una ragazza in difficoltà, che sembra ferita, non riesce a lasciarla perdere. Nonostante sia una serata importante. Nonostante la sua ragazza gli abbia intimato di lasciarla perdere. E per lui iniziano i guai. Si troverà catapultato in una Londra parallela (o forse è meglio dire sottostante), dove nulla è quello che può sembrare a prima vista, dove gli animali parlano (con chi li sa capire), una Londra per certi versi simile a quella che noi conosciamo (con le fermate della metropolitana, i nomi delle vie uguali, e via discorrendo), e con personaggi incredibili o impensabili (per esempio….gli angeli).

Un libro molto appassionante, capace di travolgere il lettore, che semplicemente girerà le pagine fino a ritrovarsi all’ultima…

Recensione di MaDtOrA

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: